Rabbia

Non cercare di dimenticare il dolore e le ferite che hai subito fino ad oggi. Non cercare di sublimare la rabbia e lasciartela alle spalle, USALA per cambiare la tua vita. Il passato è passato, e il futuro viene deciso da quello che fai e pensi ora.

Ho deciso di arrabbiarmi di più e meglio. Finora sono stato l’incarnazione della pazienza, ma la repressione della rabbia (così come ogni genere di repressione), porta a lungo andare a problemi di vario genere. L’ira è un sentimentimento negativo, ma se viene usato può diventare uno strumento di cambiamento.

Annunci

3 pensieri su “Rabbia

  1. Non credo che la pazienza sia il reprimere la rabbia..ma credo più che altro che sia il comprendere perchè a volte la gente si comporta a tal punto da farci arrabbiare..
    Penso anch’io che reprimere sia una cosa sbagliata.

    Un abbraccio, e Buon Natale. =)
    Meg

  2. Non dico che arrabbiarsi sia una cosa positiva, quello che intendo dire è che possiamo ricavare dalle brutte esperienze del passato l’energia per superare quelle del presente. Poi ovviamente la comprensione è un fattore fondamentale.

    Un bacio, Buon Natale anche a te! 😀

  3. Credo di aver capito (mettere in pratica è un altro paio di maniche) quello che forse vuoi dire. È d’altronde la dottrina ascetica classica delle passioni o pulsioni: approfittare del loro enorme potenziale, convogliandolo però verso altre mete. Mai, dunque, soffocare quella potente sorgente, quel geyser interno. Buon Natale!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...