Coltivare l'essenziale

"La semplicità è la sofisticazione ultima." – Leonardo da Vinci

La tua vita è complicata? Sei sommerso dagli eventi e non sai come comportarti? Allora ti suggerisco un aggiustamento al tuo modo di vivere la vita: semplificare per arricchirsi. I Buddhisti identificano nel desiderio e l’attaccamento alle cose la radice di tutti i mali, ma non c’è bisogno di radersi il capo e andare a vivere in un monastero (e neppure di essere buddhisti) per coltivare l’essenziale.

"La vita è realmente semplice, ma noi insistiamo a renderla complicata." – Confucio

La prossima volta che ti ritrovi a desiderare qualcosa, invece di pensare: "Mi è utile? Migliorerà la mia vita?", domandati: "Posso farne a meno? E’ veramente essenziale?". Facendolo con costanza e onestà, scoprirai che ben poco è veramente essenziale, e che tutto quello che ti serve ce l’hai già. Con questa consapevolezza, come potresti provare confusione e sofferenza?

"Quando semplifichi la tua vita, le leggi dell’universo saranno più semplici, la solitudine non sarà solitudine, la povertà non sarà povertà, e nemmeno la debolezza debolezza." – Henry David Thoreau


Commenti

Esperimento: una settimana “rustica” senza pc e internet (05/02/2008)

Come ho già avuto modo di dire in un precedente post la tecnologia è uno strumento che va usato in maniera corretta per poter essere qualcosa di utile, in caso contrario si può trasformare facilmente in qualcosa di diverso… Ad esempio, nel mio caso l’

Fanciullino (11/01/2008)

Non per smentirti, ma il materialismo copre la mancanza d’altro. Di conseguenza, non attaccarsi alla materialità significa scontrarsi con problemi di diversa derivazione. E sono totalmente convinto che questa sia l’unica strada per essere felici, non mi si voglia, ma ho desiderato mettere in guardia dall’altra faccia della medaglia.

Un’altra cosa non mi è molto chiara: hai iniziato l’articolo con l’antitesi, od ho mal compreso io la citazione di Da Vinci? "… è la sofisticazione ultima" significa che il voler essere semplici è soltanto un’altra "maschera", come l’avrebbe definita Wilde, non l’esserlo veramente. Oppure ho frainteso io?

Manuel (11/01/2008)

Non ho ben capito cosa intendi, puoi spiegarti meglio?

Per quanto riguarda la citazione, io la intendo così: quando cominci a esplorare un determinato argomento prendi in considerazione un gran numero di fattori, anche molti che non sono effettivamente importanti. Mano a mano che diventi più esperto, ad un certo punto invece di aggiungere cose nuove cominci a toglierne fino a che ti rimane tra le mani la bellezza e la semplicità della realtà. La scoperta è un processo che culmina in un ritorno alla semplicità.

Faccio un esempio: quando ho cominciato a osservare le dinamiche sociali e a studiare un pò di materiale attinente mi sembrava tutto enormemente complesso, ma arrivato a un certo punto ho compreso che in realtà il tutto è piuttosto… semplice Dipende da come lo guardi.

Anonimo (12/01/2008)

Capisco la citazione, finalmente. Sei comunque sicuro che Da Vinci intendesse proprio questo? Certo, bisogna guardare al contesto, perché lasciata a sé stessa, la citazione, è ha rischio di fraintendimento.

Per il resto, intendevo dire che il nostro essere materialisti copre la mancanza di qualcos’altro, ovvero colmiamo con oggetti inutili delle emozioni, dei pensieri, delle idee, dei sogni, dei miti, delle ragioni, in particolare delle risposte e dell’affetto che ci mancano.
Sono stato più chiaro?

Manuel (13/01/2008)

Riguardo al contesto non lo conosco, ma l’ho inserita nel post perchè la ritenevo rilevante secondo la mia interpretazione.

Ora mi è più chiaro, e vediamo se riesco a chiarirmi pure io: con il post intendevo dire che è inutile disperdere le proprie energie e risorse per perseguire mille scopi, quando poi in realtà è l’essenziale che può darci la felicità e la serenità che cerchiamo. E con essenziale mi riferisco non solo alle "cose", ma anche ai pensieri e ai desideri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...