Lo specchio parlante

Il contenuto di una comunicazione è verbale solo al 20-30%, il resto è atteggiamento e linguaggio del corpo. Quindi è importante coltivare ed esercitare l’espressività che abbiamo oltre le parole. Per fare questo c’è una serie di esercizi che possiamo fare:

Far pratica di fronte ad uno specchio. Si, sembra una cosa stupida ma è molto utile per avere un buon feedback su come ci vedono gli altri, e per acquisire maggior padronanza del corpo e sicurezza in sè stessi. E’ un metodo usato anche in altri constesti, come la cura alla timidezza.

Visualizzarsi sicuri di sè. La visualizzazione con l’andare del tempo sarà sempre più precisa, e permette di avere una sorta di riserva di energia a cui attingere quando più è necessaria. Inoltre permette alla mente di focalizzarsi su uno “stato obbiettivo” a cui tendere.

Osservare gli altri. Osservare chi è già un maestro nella comunicazione non verbale ti permette di imparare molte cose.

Alcuni suggerimenti sul linguaggio del corpo si possono trovare qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...