Pensa con la tua testa!

Quando si viene a parlare di lifehacking, i post che hanno più successo sono quelli che contengono “tips”, ovvero liste concise di suggerimenti pratici da mettere subito in pratica. Da una parte è comprensibile scegliere la semplicità e la rapidità di applicazione dei suggerimenti, ma d’altra parte “la riluttanza ad acquisire e applicare la conoscenza concettuale è un sintomo di pigrizia intellettuale“, secondo John Wesley.

Anche se le liste di consigli pratici sono utili a breve termine, in genere mancano di applicabilità a lungo termine. Per dirla in altre parole è meglio insegnare all’affamato a pescare (a pensare con la propria testa) che a saziarlo continuamente (fornendogli suggerimenti utili solo nell’immediato).

Impara a pensare con la tua testa, a cercare attivamente le risposte, in questo modo imparerai ad applicarla da solo ogni volta che se ne presenterà la necessità. Così potrai essere tu a dare consigli.

La pratica è importante, ma senza la teoria è come brancolare nel buio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...